Detersione

Saponetta Rilassante Alla Camomilla E Lavanda

sapone

Hai presente quelle sere in cui tutto quello che vuoi è fare un bel bagno e poi infilarti sotto le lenzuola? Questo è il sapone perfetto da usare prima di andare a dormire: a base di camomilla e lavanda, è in grado di rilassare corpo e mente e quando viene usato porta tanti buoni pensieri.

Ingredienti per la Saponetta Rilassante Alla Camomilla E Lavanda:

  • 3 pugni di sapone di marsiglia neutro grattugiato
  • 1 tazzina da caffè di infuso concentrato di camomilla
  • 2 cucchiai di fiori di lavanda secchi
  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla secchi
  • 1 cucchiaio di olio di jojoba
  • 15 gocce di olio essenziale di lavanda

Preparazione della Saponetta Rilassante Alla Camomilla E Lavanda:

_ Metti il sapone grattugiato in una grande ciotola, poi fai una piccola buca al centro dei fiocchi di sapone e unisci i fiori di lavanda e di camomilla secchi.

_ Successivamente versa l’olio essenziale all’interno dell’olio di jojoba, poi aggiungilo al resto degli ingredienti insieme all’infuso concentrato di camomilla. Ora mescola il tutto, impastando con le mani o con un cucchiaio di legno.

_ In seguito ungi con dell’olio d’oliva uno o più stampini, versa il composto negli stampini levigando la superficie delle saponette e mettile in frigo per una notte. Poi stacca le saponette dagli stampi e mettile a essiccare su un canovaccio di tela. Potrai usarle quando saranno asciutte.

Uso della Saponetta Rilassante Alla Camomilla E Lavanda:

Questa saponetta alla camomilla e lavanda si usa come tutti gli altri saponi: puoi usarla per lavarti le mani, per lavarti sotto la doccia o anche per profumare i cassetti.

La lavanda e la camomilla aiutano a rilassarsi, ma allo stesso tempo leniscono la pelle e la proteggono. L’olio di jojoba rende il sapone meno aggressivo e più nutriente, senza ungere minimamente la pelle.

rosmarino-lavanda

Bagno Antistress al Rosmarino e Lavanda

bagno antistress, rosmarino, lavanda

È in grado di mandare via lo stress e la stanchezza, favorire il buon umore e la pace dei sensi: ecco un bagno di cui non bisognerebbe mai fare a meno, grazie alle sue proprietà che hanno del miracoloso.

Lavanda e rosmarino creano un mix particolare che agisce su corpo e mente, andando a stimolare l’umore e coccolando la pelle allo stesso tempo.

(altro…)

Crema Detergente all’Avena e Miele per Viso e Corpo

detersione pelle,prodotti detergenti,avena,mani e piedi,corpo,miele,farina di avena

Una crema detergente lenitiva a base di farina d’avena e miele, per la pelle secca e intollerante. Pulisce delicatamente, lascia la pelle vellutata e nutrita.

Ingredienti per un lavaggio completo (viso e corpo):

  • 5 cucchiai di farina di avena
  • 1 cucchiaio di miele

Preparazione:

_ Appena prima di fare la doccia o il bagno, mescola la farina con il miele e aggiungi un po’ d’acqua, quanto basta per formare una crema densa. Se vuoi puoi aggiungere al miscuglio una o due gocce di un olio essenziale a tua scelta per profumare il detergente.

Uso:

Raccogli un poco di crema nel cavo della mano e strofinala sulla pelle bagnata, viso compreso, massaggiando delicatamente. Se necessario aggiungi dell’acqua, poi sciacqua con cura.

Delicata e idratante, la farina di avena pulisce in profondità lasciando una pelle vellutata e nutrita. È il sistema perfetto per chi ha la pelle secca e fragile, intollerante. 

{Da Cosmesi Naturale Pratica, Francesca Marotta}

Detergente Vellutante alle Mandorle per Mani Rovinate

Detergente

Chi ha le mani screpolate e rovinate dovrebbe scegliere una detersione dolce e delicata per ripristinare il film idrolipidico della pelle.

Questo detergente alle mandorle è indicato per pulire le mani nutrendole e rendendole vellutate.

Ingredienti:

  • 50 grammi di farina di mandorle dolci (si trova nel reparto torte del supermarket)
  • 20 grammi di olio di mandorle dolci
  • 20 grammi di succo di limone
  • 40 grammi di brandy

Preparazione:

_ Metti tutti gli ingredienti in un mortaio di marmo e mescolali fra loro agendo morbidamente con il pestello. Se non hai il mortaio, andranno benissimo una terrina e una forchetta, come per fare un ripieno o l’impasto delle polpette.

_ Con il composto così ottenuto riempi alcuni vasetti di vetro a chiusura ermetica e conservali in frigo, tranne quello che usi.

Uso:

Utilizzane una noce sulle mani quando le lavi, nello stesso modo in cui usi il sapone. Poi sciacqua abbondantemente.

Questa pasta deterge perfettamente le mani e rende morbida e bianca la pelle. Il suo uso costante riporta alla normalità mani con la pelle indurita e screpolata dai detersivi, dal freddo, dai troppi lavaggi e dai lavori di casa. Nutre la pelle detergendola allo stesso tempo, dopo il lavaggio infatti non si sente la necessità di mettere creme. Inoltre si conserva a lungo.

{Dal Forum di Lola}

Cioccolatini Goduriosi e Profumati da Bagno

Cioccolatini da bagno

I cioccolatini da bagno a base di cioccolato fondente e oli nutrienti si sciolgono nella vasca da bagno e nutrono la pelle al massimo grazie ai loro ingredienti preziosi. 

Ingredienti per 10-12 cioccolatini:

  • 50 grammi di cioccolato fondente (cacao 70% minimo)
  • 50 grammi di cera vergine d’api
  • 100 grammi di olio di cocco
  • 2 cucchiai di olio di girasole spremuto a freddo
  • 20 gocce di olio essenziale di mandarino
  • 10 gocce di olio essenziale di cannella

{Gli oli essenziali di mandarino e di cannella possono essere sostituiti da olio essenziale di arancio dolce, 30 gocce in totale}

Preparazione:

_ Metti l’olio di cocco e la cera d’api in un pentolino di acciaio oppure smaltato, poni a bagnomaria e fai fondere completamente.

_ Aggiungi il cioccolato e l’olio di girasole e mescola fino a ottenere un composto fluido e omogeneo. Poi togli dal bagnomaria e lascia raffreddare un poco (il composto deve però rimanere fluido), quindi aggiungi gli oli essenziali e mescola.

_ Versa il tutto nella vaschetta dei i cubetti di ghiaccio e metti in frigorifero per almeno un’ora. Estrai i cubetti dalla vaschetta e chiudili in un sacchettino o in un barattolo; si conservano in frigorifero per 3-4 mesi.

Uso:

Fai sciogliere un cioccolatino sotto un getto di acqua caldissima, quindi termina di riempire la vasca con acqua tiepida. Mentre sei in immersione, massaggia il corpo per facilitare la distribuzione e l’assorbimento delle sostanze attive.

Vera leccornia per la pelle, questi cioccolatini sono ricchi di sostanze emollienti, idratanti e restitutive; inoltre lasciano sulla pelle una leggerissima sfumatura ambrata, quasi un principio di abbronzatura. Niente paura per la vasca e per gli asciugamani: si sporcano, ma si lavano senza problemi.

{Da Cosmesi Naturale Pratica, Francesca Marotta}