Viso

Acqua di Rose Classica Fai Da Te

acqua di rose

La ricetta classica e semplicissima per preparare l’acqua di rose fai da te utilizzando petali di rosa e acqua distillata. Un prodotto lenitivo e rinfrescante per pelli sensibili.

Ingredienti:

  • 1 dl di acqua distillata
  • petali di rosa rossa freschi (servono circa 10 rose)
  • olio essenziale di rosa (si trova in erboristeria)

Preparazione:

_ Elimina delicatamente dai petali l’eventuale parte bianca dell’attaccatura, usando le mani.

_ Poi unisci i petali in un sacchetto di garza di cotone (va bene anche il colino del tè) avendo cura di non schiacciarli troppo e immergili  in una pentola nella quale farai bollire l’acqua distillata.

_ Quando l’acqua arriva a ebollizione spegni il fuoco e lascia i petali in infusione per circa un quarto d’ora. Poi aggiungi qualche goccia di olio essenziale alla rosa. Infine, con un imbuto, versa l’acqua di rose in una bottiglietta di vetro scuro.

Uso: Applica l’acqua di rose sul viso con un dischetto di cotone, dopo la detersione quotidiana. Si conserva per 3 mesi circa.

Tonifica, lenisce e rinfresca il viso stressato dal sole e dal caldo. È inoltre un ottimo tonico da utilizzare tutti i giorni sulla pelle secca e sensibile.

Maschera Viso Illuminante Al Girasole Per Pelli Spente

Maschera viso

Una maschera nutriente e illuminante a base di semi di girasole, olio e miele per illuminare la pelle del viso secca e spenta. Adatta a tutti i tipi di pelle, fatta eccezione per l’epidermide grassa.

Ingredienti:

  • 40 grammi di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Preparazione:

_ Polverizza i semi di girasole con un pestello o con il frullatore e passa poi al setaccio la polvere ottenuta. Sciogli in un pentolino il miele con un po’ di acqua calda e aggiungi poi l’olio e la polvere di semi di girasole.

_ Amalgama il tutto fino ad ottenere una poltiglia morbida da spalmare sul viso: se necessario, aggiungi altra acqua.

Uso:

Spalma il composto in modo uniforme sul viso pulito. Lascia agire per 20 minuti, poi risciacqua con abbondante acqua tiepida.

Questa maschera favorisce l’irrorazione sanguigna, rende l’epidermide liscia e fresca e accende il colorito. Il miele e l’olio nutrono la pelle grazie alle loro qualità emollienti e nutrienti, l’olio è inoltre un formidabile antirughe. I semi di girasole apportano moltissime vitamine benefiche per la pelle e le danno una nuova luminosità.

Tonico Semplice All’Ossido Di Zinco E Lavanda per Pelle Mista e Grassa

Tonico viso

Ispirandomi ad una ricetta sul forum di Lola ho realizzato un tonico semplice semplice all’ossido di zinco e lavanda, perfetto per opacizzare la pelle e per combattere i punti neri e i pori dilatati.

Si tratta di una preparazione molto facile e veloce, adatta per chi ha bisogno di un tonico da applicare come base sotto alla crema di mattina, in modo da opacizzare la pelle e non farla diventare lucida durante la giornata.

Ingredienti:

  • 100 ml di acqua distillata
  • 50 ml di acqua di rose
  • 1 cucchiaino di ossido di zinco in polvere (si trova in farmacia)
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda

Preparazione:

_ La preparazione del tonico è semplicissima. Metti l’acqua in un contenitore di plastica, aggiungi l’acqua di rose (puoi scegliere dell’acqua di rose fai da te o dell’acqua di rose che trovi in commercio, sfruttandone quindi i conservanti per far durare di più il tonico). 

_ In seguito metti le gocce di olio essenziale di lavanda nell’ossido di zinco in polvere e aggiungi l’ossido di zinco alla preparazione. Mescola molto bene con un cucchiaio, lascia depositare l’ossido di zinco sul fondo e dopo pochi secondi filtra il composto, versandolo in una bottiglietta: l’acqua dovrebbe essere bianca e ben satura.

Uso:

_ L’ossido di zinco si deposita sul fondo perché non si scioglie in acqua, quindi prima di utilizzare il tonico agita sempre bene la bottiglietta. Dopo aver agitato con cura, imbevi un batuffolo di cotone di tonico e applica tamponando sul viso. Se il tonico lascia una stria bianca vuol dire che c’è troppo ossido di zinco e ti consiglio di filtrare nuovamente il tonico in modo da eliminare l’ossido di zinco in eccesso.

L’ossido di zinco purifica ed opacizza la pelle, l’olio essenziale di lavanda è disinfettante e antibatterico. L’acqua di rose addolcisce questo tonico e lo rende un mix perfetto per pelli grasse e miste, ma anche per pelli dove l’unica zona lucida è la zona T.

Scrub per Labbra ai Frutti di Bosco e Zucchero di Canna

Scrub labbra

Per labbra screpolate e secche con pellicine in evidenza serve un trattamento d’urto, allo stesso tempo delicato e leggero. Le labbra, infatti, vanno coccolate con cura e non vanno aggredite con prodotti che rischiano di rovinarle.

Ecco la ricetta di uno scrub goloso per labbra e base di zucchero di canna e fragranza ai frutti di bosco: utilizzando questo gommage potrai rendere la tua bocca morbida e sensuale.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci
  • 1 cucchiaino di olio di karitè
  • 10 gocce di fragranza alimentare ai frutti di bosco (si può acquistare online, in erboristeria o nelle profumerie specializzate)

Preparazione:

_ Metti lo zucchero di canna in una ciotola. Aggiungi le gocce di fragranza all’olio di mandorle dolci, poi versa il tutto sopra lo zucchero. Infine mescola bene, aggiungendo altro olio se lo scrub sembra troppo secco.

Uso:

Prendi una noce di scrub con le dita e massaggia con cura le labbra umide e il contorno labbra. Poi sciacqua il gommage e applica un balsamo labbra nutriente.

Lo zucchero di canna va ad esfoliare le labbra togliendo tutte le pellicine, l’olio di mandorle dolci e l’olio di karité le nutrono e le elasticizzano. La fragranza ai frutti di bosco aggiunge quel pizzico di golosità e originalità alla ricetta del gommage per labbra.

Lush Fai Da Te: Scrub Labbra Labbracadabra

Scrub labbra

Vuoi uno scrub goloso e coccoloso per le tue labbra? Direttamente dalla rubrica Lush fai da te, oggi ti propongo di realizzare in casa lo scrub per le labbra Labbracadabra by Lush.

Hai bisogno di pochi ingredienti e di qualche minuto per creare questo gommage che esfolia le labbra, le profuma di buono e le nutre allo stesso tempo.

Ecco la descrizione del prodotto, dal sito Lush:

“Tutte le principesse usano Labbracadabra prima di ogni bacio e pare che sia questo il vero segreto per trasformare i ranocchi in principi azzurri. Provate anche voi: questi granelli hanno i superpoteri! Basta strofinarne un po’ sulle labbra per attivare l’incantesimo. Qual è la sua formula magica? Zuccherini rosa e olio di jojoba, tutto aromatizzato al gusto di caramelle alla fragola, marshmellow e glassa alla vaniglia. Tutto ciò che una ragazza desidera…”

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di olio di jojoba
  • 10 gocce di fragranza alimentare ai frutti di bosco o alla fragola
  • 10 gocce di colorante alimentare rosa

Preparazione:

_ Metti lo zucchero in una ciotolina, aggiungi il colorante alimentare e mescola bene con un cucchiaino fino a che lo zucchero non è colorato; se necessario aggiungi più gocce di colorante.

_ Ora metti le gocce di fragranza nell’olio di jojoba e aggiungi quest’olio profumato allo zucchero colorato, mescolando con cura. Se lo scrub è troppo secco puoi aggiungere un poco di olio di jojoba.

_ Puoi conservare lo scrub in un barattolino a chiusura ermetica: lo zucchero non si scioglie perché non c’è acqua, quindi puoi andare sul sicuro.

Uso:

Lush

Elimina ogni traccia di make up, poi esfolia delicatamente le labbra umide prelevando un poco di scrub con le dita e usando i polpastrelli per stendere il composto sulle labbra. In seguito sciacqua con cura e poi applica un balsamo labbra per idratare e nutrire.

I cristalli di zucchero esfoliano dolcemente le labbra rimuovendo le pellicine e si sciolgono durante lo scrub. L’olio di jojoba nutre le labbra e le rispetta. La fragranza ai frutti di bosco mette di buon umore!