Balsamo per Capelli all’Arancia e Olio di Cocco

balsamo capelli

Cerchi un balsamo per capelli naturale ed efficace, privo di siliconi e ingredienti dannosi? Ecco una ricetta semplice semplice, trovata nel libro di Francesca Marotta e riadattata da Saicosatispalmi.

Si tratta di una crema balsamo naturale a base di arance, olio di cocco e gel ai semi di lino. Scopri come preparare questo delizioso e profumato balsamo!

Ingredienti del Balsamo per Capelli all’Arancia e Olio di Cocco:

  • 300 ml di acqua distillata
  • 2 arance
  • 10 grammi di olio di cocco (circa 2 cucchiaini)
  • 20 grammi di gel ai semi di lino

 Preparazione del Balsamo per Capelli all’Arancia e Olio di Cocco:

_ Scalda l’acqua fino a farla bollire, in seguito sbuccia le arance e conserva le scorze. Poi metti in infusione le scorze di arancia nell’acqua bollente per circa 20 minuti.

_ Nel frattempo prepara il gel ai semi di lino. Metti l’infuso di scorze di arancia (completo di scorze) nel mixer, aggiungi l’olio di cocco e frulla il tutto.

_ Filtra il composto frullato e aggiungi il gel ai semi di lino. Volendo puoi aggiungere poche gocce di un olio essenziale a piacere, adatto ai tuoi capelli.

Uso del Balsamo per Capelli all’Arancia e Olio di Cocco:

Dopo lo shampoo, applica questo composto sui capelli bagnati e lascia agire per qualche minuto. Poi sciacqua abbondantemente con acqua tiepida e procedi all’asciugatura dei capelli come al solito.

L’olio di cocco è perfetto per i capelli: emolliente, nutriente e ristrutturante. Le arance hanno proprietà addolcenti e benefiche per la chioma, mentre il gel ai semi di lino aiuta a rendere il composto meno fluido e contribuisce ad ammorbidire i capelli.

{Fonte}

Acqua di Rose Fai Da Te: il Metodo a Freddo

acqua di rose

Ecco la ricetta di un’altra acqua di rose fai da te, stavolta realizzata seguendo il metodo a freddo. Perfetta per pelle sensibile e delicata.

Ingredienti:

  • 10 dl di acqua distillata
  • petali di rosa rosa freschi (servono circa 10 rose)
  • olio essenziale di rosa (si trova in erboristeria)

Preparazione:

_ Elimina delicatamente dai petali l’eventuale parte bianca dell’attaccatura, usando solo le mani. Poi unisci i petali in un sacchetto di garza di cotone (va bene anche il colino del tè) avendo cura di non schiacciarli troppo e immergili in una pentola di acqua fredda, dove devono restare per una notte intera.

_ La mattina dopo prendi la garza e strizzala molto forte, poi fai riposare il composto e filtra con un filtro di carta per rendere il tutto più limpido. In seguito metti una goccia di olio essenziale alla rosa in un poco di talco non profumato, fai assorbire bene l’olio dal talco usando pestello e mortaio e poi disperdi il talco nell’acqua.

_ Dopo una notte filtra il composto e potrai annusare la fragranza desiderata. Infine, con un imbuto, versa l’acqua di rose in una bottiglietta di vetro scuro.

Uso:

Applica l’acqua di rose sul viso con un dischetto di cotone, dopo la detersione quotidiana. Si conserva per 3 mesi circa.

*L’idea in più

Se vuoi che l’acqua di rose duri di più puoi mettere il preparato nei contenitori per cubetti di ghiaccio in congelatore, e scongelarne uno alla volta conservandolo in frigo in una bottiglietta.

Tonifica, lenisce e rinfresca il viso stressato dal sole e dal caldo. È inoltre un ottimo tonico astringente da utilizzare tutti i giorni sulla pelle sensibile.

[Fonte]

Acqua Profumata alla Camomilla

Camomilla

L’acqua profumata alla camomilla è lenitiva e rinfrescante e si può usare come tonico viso o come acqua profumata leggera per il corpo.

Ingredienti:

  • 25 ml di acqua distillata   
  • 3 ml di vodka liscia
  • 2 grammi di fiori secchi di camomilla
  • 5 gocce di olio essenziale di camomilla

Preparazione:

_ Metti l’acqua distillata in un recipiente con la vodka, l’olio essenziale e la camomilla. Lascia riposare in un barattolo chiuso per una settimana in un posto buio e fresco.

_ Poi filtra, butta via i fiori di camomilla e versa l’acqua profumata in un vaporizzatore.

Uso:

Spruzza su viso e corpo quando vuoi, oppure sul cuscino per conciliare il sonno.

La camomilla è lenitiva e rilassante.

[Fonte]

Acqua di Rose Classica Fai Da Te

acqua di rose

La ricetta classica e semplicissima per preparare l’acqua di rose fai da te utilizzando petali di rosa e acqua distillata. Un prodotto lenitivo e rinfrescante per pelli sensibili.

Ingredienti:

  • 1 dl di acqua distillata
  • petali di rosa rossa freschi (servono circa 10 rose)
  • olio essenziale di rosa (si trova in erboristeria)

Preparazione:

_ Elimina delicatamente dai petali l’eventuale parte bianca dell’attaccatura, usando le mani.

_ Poi unisci i petali in un sacchetto di garza di cotone (va bene anche il colino del tè) avendo cura di non schiacciarli troppo e immergili  in una pentola nella quale farai bollire l’acqua distillata.

_ Quando l’acqua arriva a ebollizione spegni il fuoco e lascia i petali in infusione per circa un quarto d’ora. Poi aggiungi qualche goccia di olio essenziale alla rosa. Infine, con un imbuto, versa l’acqua di rose in una bottiglietta di vetro scuro.

Uso: Applica l’acqua di rose sul viso con un dischetto di cotone, dopo la detersione quotidiana. Si conserva per 3 mesi circa.

Tonifica, lenisce e rinfresca il viso stressato dal sole e dal caldo. È inoltre un ottimo tonico da utilizzare tutti i giorni sulla pelle secca e sensibile.

Maschera Viso Illuminante Al Girasole Per Pelli Spente

Maschera viso

Una maschera nutriente e illuminante a base di semi di girasole, olio e miele per illuminare la pelle del viso secca e spenta. Adatta a tutti i tipi di pelle, fatta eccezione per l’epidermide grassa.

Ingredienti:

  • 40 grammi di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Preparazione:

_ Polverizza i semi di girasole con un pestello o con il frullatore e passa poi al setaccio la polvere ottenuta. Sciogli in un pentolino il miele con un po’ di acqua calda e aggiungi poi l’olio e la polvere di semi di girasole.

_ Amalgama il tutto fino ad ottenere una poltiglia morbida da spalmare sul viso: se necessario, aggiungi altra acqua.

Uso:

Spalma il composto in modo uniforme sul viso pulito. Lascia agire per 20 minuti, poi risciacqua con abbondante acqua tiepida.

Questa maschera favorisce l’irrorazione sanguigna, rende l’epidermide liscia e fresca e accende il colorito. Il miele e l’olio nutrono la pelle grazie alle loro qualità emollienti e nutrienti, l’olio è inoltre un formidabile antirughe. I semi di girasole apportano moltissime vitamine benefiche per la pelle e le danno una nuova luminosità.